RSS Feed..

Links

Altroequipe, gli Spettacoli..

.. ALTROEQUIPE  è un organismo multiagente che si distingue per l’interazione generata dalla mutua influenza tra le sue formazioni artistiche e scientifiche: coreografia/danza, suono, luce, architettura, motion capture e motion graphics..
qui di seguito l'elenco dei nostri spettacoli!
Hallalunalalone E-mail
( 18 - Voti )
Mercoledì 01 Aprile 2009 03:56
Indice
Hallalunalalone
Interaction Art
Concept Fondante
Coreografia
Architettura Generativa
Tecnologie
Motion Graphics
Motion Capture
Programma Generativo
Tutte le pagine
photo13 Performance Interattiva 2007 - 2008 - 2009
Interaction Art - Architettura Generativa - Nurbs in Corpo Stereoplastico - Motion Graphics - Motion Capture
ALTROEQUIPE PRESENTAZIONE DEL SISTEMA HALLALUNALALONE
Attraverso la rivoluzione informatica l’architettura ha aperto altre vie alla definizione di spazio, alla concezione “tettonica” del modernismo, dove lo spazio risponde alle esigenze funzionali dell’uomo, si sostituisce l’immaginario digitale, dove lo spazio è un organismo vivente e adattivo al movimento del corpo. Tutti gli autori, danza, architettura, suono e nuove tecnologie (motion capture e motion graphics), si dispongono in condizione di essere sufficientemente plasmabili da fronteggiare gli ambienti sconosciuti nei loro sistemi di “efficienza” creativa, in una dispersione interattiva di uno nell’altro e tra tutti. Si predispongono altri processi cognitivi che utilizzano la programmazione di “ambienti intelligenti”, new scene per interagire e generare le realtà possibili, dove il flusso multisensoriale veicola dall’attuale al digitale, in un processo di «co-definizione della circolarità del vivente». L’ambiente digitale diventa uno dei tanti mondi possibili da cui acquisire conoscenza, come risultato della continua reciprocità fra le intenzioni degli agenti ed i feedback che si ricevono dalla modificazione del contesto in cui si agisce. Da questo continuo circolare, dal reale al virtuale, per “farsi corpi mutanti”, emerge la condizione cognitiva che genera il teatro dell’"esistenza"contemporaneo. Nel nostro contesto specifico, il creativo è un sistema stratificato, dai layer e dalle traiettorie che si presentano nelle “mille” configurazioni connesse tra la “motilità innata” (Merleau Ponty) dei corpi danzanti, e la “mobilità artificiale”, impressa nell’ambiente dai performer digitali. Si origina così un “dentro/fuori” in grado di riconoscere e ambientare nuove energie, tra il percepibile e il percepito. Si prepara un “corpo moltiplicato”, non più “dal motore” come proponevano i futuristi nel ‘900, piuttosto dal sistema multipercettivo provo ato dall’interazione, che lo rende capace di assumere la cinetica reversibile, in uno spazio corporeo in estensione, tra il dentro ed il fuori sensoriale; un oltre-corpo che attraverso gli algoritmi può co-definirsi, con tutti gli altri corpi, in uno stato stereoplastico della performance interattiva. Lo spazio è inteso come amplificazione protetica del corpo, dove la stereo-formazione della materia è l’esistenza stessa, quindi la necessità generativa di prodursi attraverso il senso vivo dell’”andatura physica”, indagine iniziata dalla Post Modern Dance negli anni settanta. Il “farsi” della materia corporea si dispiega tra i “mille piani” (Deleuze) che, attraverso l’immaginario digitale, si stratificano dall’attuale al virtuale e viceversa.
Sfoglia la galleria!


Articoli più recenti:

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Settembre 2009 15:56
 

Nurboide - Coreografia

Il NURBOIDE è un primo stato necessario per rinnovare la ricerca tra la mobilità innata e quella artificiale del corpo, per individuare e mettere a punto le tecnologie corporee necessarie per farsi - spazio - dal - sé - mobile..
Concepts..

Mutazione 3d Architettura ..

La motion graphics è protagonista del processo mutante: prima si opera la trasfigurazione dell’architettura dal suo sistema reale a quello virtuale e di seguito si assume il NURBOIDE software 3D MAYA..
Concepts..